Ricetta Creme Brulée Cotto e Mangiato

Pubblicato mercoledì 31 marzo 2010
|
A volte realizzare qualche dolce che chiediamo al ristorante a casa sembra impossibile. Benedetta Parodi, ci svela il segreto di come preparare una perfetta Creme Brûlée (italianizzato in Creme Brulè), nella sua rubrica Cotto e Mangiato.

Punata Cotto e Mangiato 31 Marzo 2010
Livello di difficoltà: media
Tempo di preparazione della ricetta: 50 min. ca.

Ingredienti del dolce Creme Brûlée di Cotto e Mangiato:
  • 4 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 1 busta di vanillina
  • 250 ml di panna
  • zucchero di canna q.b.
Preparazione  della Creme Brûlée di Cotto e Mangiato:
  1. Mescolare i rossi allo zucchero e sbatterli con una forchetta.
  2. Versare in un pentolino la panna con la bustina di vanillina e mettere solo a scaldare sul fuoco, togliere prima che prenda il bollore.
  3. Versare la panna a filo nei tuorli e mescolare il tutto.
  4. In una capiente pirofila da forno appoggiare tanti pirottini per quanti ospiti si hanno, riempirli con la creme Brulèe e mettere dell'acqua sul fondo della pirofila.
  5. Infornare a 180° per 30 o 35 minuti.
  6. E' consigliato lasciarle riposare in frigorifero almeno una notte.
  7. Aggiungere qualche cucchiaio di zucchero di canna sulla superficie della creme brulèe, e infornare di nuovo i pirottini, sempre a bagno maria, con acqua fredda, in modalità grill, molto in alto nel forno, alla max potenza per 5 minuti.
La crosticina caramellata dovrebbe esssere proprio come quella della Creme Brulè del ristorante.

Creme Brulée Cotto e Mangiato recensita da 1 membro della Redazione
Voto: 4.0 su 5.0

0 commenti:

Commenta questa ricetta e condividi la tua esperienza!

Scrivi qui sotto i tuoi suggerimenti per arricchire questa ricetta oppure chiedi consigli per la preparazione di questo piatto


Ricette simili e della stessa categoria



Related Posts with Thumbnails
Archivio delle ricette pubblicate sul blog

Ricette Più   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP