Ricetta Spaghetti dello Zingaro

Pubblicato martedì 28 maggio 2013
|
Spaghetti dello Zingaro di Cotto e Mangiato
I primi piatti di pasta a base di pesce sono ottimi da servire durante l'estate. Tessa Gelisio in Cotto e Mangiato, ci propone degli spaghetti alla ricciola, insaporiti con pomodorini, mandorle e un trito di prezzemolo emulsionato con un po' di olio evo. Un piatto semplice ma dal gusto ricco.

Puntata di Cotto e Mangiato: 28 Maggio 2013
Livello di difficoltà: basso
Tempo di preparazione della ricetta: 20 min. ca.
Costo della ricetta: 9-10 euro

Ingredienti Spaghetti dello Zingaro di Cotto e Mangiato
  • 320 gr di spaghetti
  • 400 gr di polpa di ricciola (oppure dentice o lampuga)
  • 380 gr di pomodorini
  • 20 gr di mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco
  • 100 ml di olio evo
  • 10 gr di prezzemolo
  • sale
Preparazione Spaghetti dello Zingaro di Tessa Gelisio
  1. Tagliare la polpa di pesce a dadini.
  2. In una padella con un filo di olio evo rosolare lo spicchio di aglio.
  3. Aggiungere il pesce e fare insaporire.
  4. Alzare leggermente la fiamma e sfumare con il vino bianco e togliere l'aglio.
  5. Unire i pomodorini tagliati a metà al pesce.
  6. Cuocere per 15 minuti circa a fiamma dolce con il coperchio.
  7. Lessare in abbondante acqua salata la pasta.
  8. Nel frattempo preparare un trito di prezzemolo emulsionato con dell'olio evo.
  9. Unire le mandorle sminuzzate in padella.
  10. Scolare la pasta un po' al dente e finire la cottura in padella, aggiungendo anche la salsa al prezzemolo.


Spaghetti dello Zingaro recensita da 1 membro della Redazione
Voto: 4.0 su 5.0

0 commenti:

Commenta questa ricetta e condividi la tua esperienza!

Scrivi qui sotto i tuoi suggerimenti per arricchire questa ricetta oppure chiedi consigli per la preparazione di questo piatto


Ricette simili e della stessa categoria



Related Posts with Thumbnails
Archivio delle ricette pubblicate sul blog

Ricette Più   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP