Ricetta Puntarelle alla Romana

Pubblicato lunedì 13 maggio 2013
|
Puntarelle alla Romana di Cotto e Mangiato
Le punte della Catalogna Cimata, tagliate a pezzetti lunghi e sottili che se messe in ammollo in abbondante acqua si arricciano, sono le puntarelle che ci cucina Tessa Gelisio in Cotto e Mangiato. Ecco come condirle con una salsina cruda a base di acciughe e aglio, tipica della cucina romana.

Puntata di Cotto e Mangiato: 13 Maggio 2013
Livello di difficoltà: basso
Tempo di preparazione della ricetta: 80 min. ca.
Costo della ricetta: 2-3 euro

Ingredienti Puntarelle alla Romana di Cotto e Mangiato
  • 300 gr di puntarelle già tagliate
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 acciughe
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • sale e pepe
  • olio evo q.b.
Preparazione Puntarelle alla Romana di Tessa Gelisio
  1. Lasciare le puntarelle in ammollo in acqua ben ghiacciata, con ghiaccio, per un'ora.
  2. Nel frattempo frullare al mixer l'aglio, le acciughe, l'aceto, sale e pepe e un po' di olio evo.
  3. Scolare le puntarelle e condirle con la salsa di aglio e acciughe.


Puntarelle alla Romana recensita da 1 membro della Redazione
Voto: 4.0 su 5.0

0 commenti:

Commenta questa ricetta e condividi la tua esperienza!

Scrivi qui sotto i tuoi suggerimenti per arricchire questa ricetta oppure chiedi consigli per la preparazione di questo piatto


Ricette simili e della stessa categoria



Related Posts with Thumbnails
Archivio delle ricette pubblicate sul blog

Ricette Più   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP