Ricetta Gamberi in Saor

Pubblicato lunedì 5 novembre 2012
|
Gamberi in Saor di Cotto e Mangiato
Oggi a Cotto e Mangiato protagonista una ricetta molto originale e gustosa che Tessa Gelisio ha appreso dalle mogli dei pescatori di Chioggia: i Gamberi in Saor, una variante della più conosciuta ricetta delle sarde in saor.

Puntata di Cotto e Mangiato: 5 novembre
Livello di difficoltà: basso
Tempo di preparazione della ricetta: 75 min. ca.
Costo della ricetta: 15-16 euro

Ingredienti Gamberi in Saor di Cotto e Mangiato
  • 400 gr di gamberi o mazzancolle
  • 1 kg di cipolla bianca
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • sale
  • farina
  • olio per friggere
  • olio e.v. d'oliva
  • 20 gr di pinoli
  • 30 gr di uvetta
Preparazione Gamberi in Saor di Tessa Gelisio
  1. Affettare la cipolla e stufarla il padella per circa un ora coperto con acqua e aceto aggiungendo un pizzico di sale. Se si ritira troppo, aggiungere altra acqua e aceto.
  2. Nel frattempo sgusciare ed infarinare i gamberi, poi friggerli in olio bollente e salarli.
  3. Aggiungere un filo di olio d'oliva, i pinoli e l'uvetta ammollata nell'acqua alle cipolle.
  4. Comporre il piatto formando strati alternati di cipolle e gamberi.
  5. Lasciar riposare almeno un paio di ore prima di consumare il piatto.


Gamberi in Saor recensita da 1 membro della Redazione
Voto: 4.2 su 5.0

2 commenti:

Anonimo

Provate a lasciarli riposare per 2 giorni e poi ci risentiamo

Anonimo

Infatti la ricetta dice di farli riposare un paio di ORE non di giorni...

Commenta questa ricetta e condividi la tua esperienza!

Scrivi qui sotto i tuoi suggerimenti per arricchire questa ricetta oppure chiedi consigli per la preparazione di questo piatto


Ricette simili e della stessa categoria



Related Posts with Thumbnails
Archivio delle ricette pubblicate sul blog

Ricette Più   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP